News

ADI e la cultura italiana a Lubiana
Due giorni di dialogo in Slovenia per l'ADI, rappresentata da Alex Terzariol per il Comitato esecutivo, che a Lubiana ha partecipato agli incontri e agli appuntamenti organizzati in occasione delle Settimana della Lingua Italiana nel Mondo.

Nel corso degli incontri, organizzati il 18 e il 19 ottobre a cura del Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Lubiana Stefano Cerrato, ADI ha potuto presentare il sistema design Italia e lanciare il Compasso d’ Oro Internazionale.




Da sinistra: Stefano Cerrato (IIC), Elisa Scelsa (ICE) e Alex Terzariol (ADI) a Lubiana.

Dopo la presentazione, organizzata al Museo Civico della capitale slovena, cui è intervenuto l'ambasciatore italiano Paolo Trichilo, Terzariol ha incontrato tra gli altri i rappresentanti del MAO, il Museo di Architettura e Design di Lubiana, e i responsabili della BIO, la prima e storica biennale del design in Europa, con cui ADI vanta un rapporto antico e proficuo, da tempo interrotto ma che può essere rilanciato su nuove basi con reciproca soddisfazione.

Sono inoltre stati organizzati da IIC e ITA, a cura della direttrice dell'agenzia slovena Elisa Scelsa, incontri con realtà imprenditoriali slovene interessate a stringere rapporti di collaborazione con l'ADI, mentre Radio Capodistria ha trasmesso un’intervista dedicata a ADI e al lancio del Compasso d’ Oro internazionale sullo Sport, settore in cui operano alcune aziende di livello internazionale come Elan, Alpina e Intersocks.