News & Press

Archeologia industriale della carta
L’Istituto di Storia della Carta “Gianfranco Fedrigoni” (Istocarta) presenta a Fabriano gli atti del 1° convegno Nazionale sull’Archeologia Industriale Cartaria in Italia - Il patrimonio Industriale della Carta. La storia, i siti, la valorizzazione, che si è svolto nel 2016 nella città marchigiana. Il volume è il 14° tomo della collana di Storia della carta edita da Istocarta dal 2013 e diretta da Giancarlo Castagnari , storico della carta e vicepresidente di Istocarta, che ha curato il volume insieme a Livia Faggioni, coordinatrice dello stesso istituto..

Il volume, fuori commercio, offre una mappatura degli insediamenti cartari e del relativo patrimonio di archeologia industriale , approfondire la conoscenza della storia del passato e del presente industriale cartario, e approfondisce il tema dell’ecomuseo o museo diffuso, attraverso quelle realtà cartarie italiane che hanno già concretizzato e sperimentato una forma di museo non convenzionale, che mira a valorizzare ambienti di vita tradizionali, patrimonio naturalistico e storico-artistico di un territorio.

Il libro, che si apre con la presentazione di Alessandro Fedrigoni e dei rappresentati degli enti coinvolti nel convegno del 2016, è suddiviso in due sezioni: la prima dedicata a La produzione della carta in Italia tra storia e archeologia industriale: i quadri territoriali in una prospettiva di lungo periodo; la seconda a Siti di produzione della carta ed ecomusei: casi, schedature, proposte di valorizzazione.

Intervengono Marco Moroni, già professore di Storia Economica all'Università Politecnica delle Marche e Aldo Castellano, professore di Storia dell’Architettura al Politecnico di Milano.
 

Istocarta

Il patrimonio Industriale della Carta.
La storia, i siti, la valorizzazione

25 maggio 2018, ore 17.30
Oratorio della Carità
via Cesare Battisti 31. Fabriano