News & Press

Daniele Baroni
È scomparso il 20 febbraio Daniele Baroni, architetto e designer grafico, storico del design. Nato a Milano nel 1935, oltre che alla professione esercitato attraverso il suo studio, da attivissimo socio dell’ADI si dedicò con grande passione alla diffusione della cultura del progetto.

Collaboratore di numerose riviste di architettura, design e grafica, e docente al Politecnico di Milano, era autore di numerosi volumi, dedicati al design dell’arredamento e al progetto grafico, tra cui ­I mobili di Gerrit Thomas Rietveld (1977), Il mobile, storia, progetti, tipi, stili (con Geoffrey Wills e Brunetto Chiarelli, 1983), Josef Hoffmann e la Wiener Werkstätte (con Antonio D’Auria, 1981), Il manuale del design grafico (1986, 1999), Lessico del design editoriale (2001), Storia del design grafico ( con Maurizio Vitta, 2003), La forma del design: rappresentazione della forma nel linguaggio del basic design (2011).

Attivissimo negli organi associativi dell’ADI, fu tra l'altro curatore da 2002 al 2004 di ADI Design Index, contribuendo in modo essenziale all’impostazione culturale dell’Osservatorio permanente del Design ADI e al progetto editoriale degli annuari che dal 2000 ADI pubblica per segnalare i migliori prodotti del design italiano.