News & Press

Enzo Cavaletti
È scomparso a Torino il 5 aprile Enzo Cavaletti, designer, protagonista del mondo del progetto e della produzione che aveva il suo centro nell'industria automobilistica torinese, ma affondava le radici nella cultura tecnico-scientifica della tradizione piemontese e si ampliava a ogni campo dell’industria meccanica e della sua organizzazione.



Una carenatura della gamma di centri di lavoro Horizon, progettata in collaborazione con Rodolfo Bonetto per Olivetti OCN negli anni Ottanta. 

Cavaletti era titolare, con Luigi Roccati, di Vega Progetti, società di progettazione di macchine utensili per la lavorazione del marmo, del legno e del metallo, di macchine confezionatrici, che forniva inoltre servizi alle imprese assitendole nella scelta degli strumenti e nell’organizzazione produttiva. La razionalità e l'efficienza, anche economica, nel design di Cavaletti si coniugavano con la semplicità e le qualità estetiche.





Mascota, unità remota per il pilotaggio di macchine pericolose (1990), fu selezionata per il Compasso d'Oro 1991 ed esposta nella mostra itinerante Torino Design.
 

Più volte presente con i suoi prodotti al Compasso d’Oro, fu tra i promotori della delegazione territoriale ADI Piemonte e Valle d'Aosta, del cui Comitato esecutivo fece parte per vari anni.