News & Press

Gemona: design come arte più tecnologia
In Friuli una mostra che propone un percorso tra i classici di Alvar e Aino Aalto, Ilmari Tapiovaara, Tapio Wirkkala, Yrjö Kukkapuro, esposti insieme con progetti contemporanei di Ronan e Erwan Bouroullec, Hella Jongerius, Konstantin Grcic

La mostra, completata da disegni e materiale fotografico, è dedicata ad Artek, la società fondata nel 1935 a Helsinki da Alvar e Aino Aalto, Maire Gullichsen e Nils-Gustav Hahl, con lo scopo di "vendere arredi e promuovere una moderna cultura dell’abitare con mostre e altri strumenti educativi". Oggi le collezioni Artek (l'azienda è diretta da Marianne Goebl, già collaboratrice di Vitra e direttrice di Miami Design) comprendono mobili, lampade e accessori di progettisti finlandesi e internazionali, improntati alla chiarezza, alla funzionalità e alla semplicità.

Il 18 marzo un convegno organizzato nella sede della mostra dalla Federazione degli Ordini degli Architetti del Friuli Venezia Giulia con la collaborazione di ADI FVG illustra le tecniche costruttive del legno curvato attraverso l’analisi dell’evoluzione storica di questo processo produttivo e l’approfondimento del lavoro dei maestri del design scandinavo.

Intervengono Fabio Passon, responsabile per la formazione di ADI FVG, Nicla Indrigo, docente di disegno industriale e referente regionale dell’Osservatorio Permanente per il Design ADI, e Laura Forcucci di Artek. Completano il programma dei lavori due documentari: uno è dedicato a Ilmari Tapiovaara, l'altro all'Autoprogettazione di Enzo Mari.

La partecipazione al convegno vale per i soci ADI 3 CFP.


Il programma dei lavori
 

Artek – Art & Technology
1 - 26 marzo, showroom Cumini Casa
via San Daniele 1, Gemona del Friuli (Udine).

Orari di apertura:
MA-VE 9:00 - 12:30 e 15:00 - 19:00
SA 09:00 - 19:00
Domenica 20 marzo 9:00 - 12:30 e 15:00 - 19:00

Convegno: 18 marzo, ore 15.15 - 19