News & Press

Grazia Varisco alla Triennale
Grazia Varisco. milanese di nascita e di formazione, è stata una dei protagonisti del panorama dell'arte e del design degli anni Sessanta, condividendo con Gianni Colombo, Giovanni Anceschi, Davide Boriani e Gabriele Devecchi l’esperienza del Gruppo T, tra i più importanti movimenti astrattisti italiani. La Triennale, nel giorno del suo ottantesimo compleanno, le dedica una personale.

Varisco, che ha iniziato a esporre le sue opere mentre ancora lavorava come grafica alla Rinascente, ha avuto Bruno Munari e Guido Ballo come mentori e amici nel suo percorso nel territorio dell'arte programmata e cinetica.

 
Spazio e ritmo dei segni sono i protagonisti delle sue opere, che la Triennale presenta (nella mostra a cura di Elena Volpato, con la direzione artistica del curatore di Triennale Arte Edoardo Bonaspetti) in un'antologia di periodi diversi: dagli Gnomoni dei primi anni Ottanta ai recenti Quadri comunicanti e ai Ventilati del 2015.

 
Grazia Varisco  
Allineamenti scorrevoli ricorrenti
6 ottobre - 12 novembre
Triennale di Milano
v.le Alemagna 6, Milano

Inaugurazione: 5 ottobre, ore 18.30