News & Press

Macerata: Bauhaus
“Bauhaus 100: imparare, fare, pensare” è il titolo della mostra con cui Macerata celebra centenario della storica scuola di design del XX secolo, fondata in Germania, a Weimar, dal Walter Gropius nel 1919.

La mostra, a cura di  Aldo Colonetti, è stata allestita con la collaborazione di Italo Rota, con le sue collezioni dedicate al Bauhaus e all’arte contemporanea, e di Maria Grazia Mattei, fondatrice del MEET, il centro internazionale per la cultura digitale di Milano, che ha selezionato le installazioni di artisti che guardano al futuro.

La mostra, che si aggiunge al convegno specialistico sullo stesso tema tenuto in giugno ad Ascoli Piceno, è promossa dalla Regione Marche, dal Comune di Macerata, da Macerata Musei, dall’Istituzione Macerata Cultura, e organizzata da Sistema Museo. Comprende tre sezioni, allestite in tre luoghi differenti del centro storico cittadino.

Il progetto è stato ideato in collaborazione con ADI Marche, Abruzzo, Molise, Centro Studi Pannaggi, con il Comune di Esanatoglia, Confindustria Macerata, Confindustria Marche, Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Macerata, MEET, centro internazionale per la cultura digitale con il supporto di Fondazione Cariplo, Associazione Culturale “Il Paesaggio dell’Eccellenza”.

Con esposizioni, workshop, attività collaterali, la mostra si propone di recuperare la memoria storica della celebre scuola e di ripensarne ripensarne le influenze nel presente e nel futuro.


Bauhaus 100: imparare, fare, pensare
18 luglio – 3 novembre 2019
Inaugurazione: 18 luglio, ore 18
Musei Civici di Palazzo Buonaccorsi,
Biblioteca comunale Mozzi Borgetti,
Palazzo Pellicani Silvestri, Macerata