News & Press

Termoarredi del futuro
La prima edizione del Design Warm Contest, promosso da Scirocco H con il patrocinio dell’ADI, è aperta a studenti e architetti under 40. In palio premi fino a 5.000 euro e la possibilità di vedere realizzato e messo in commercio il progetto.

Scirocco  H, azienda  italiana di Gattico (Novara)  specializzata  nell’ideazione  e  realizzazione  di  termoarredi,  ha indetto il concorso con l’obiettivo di scoprire nuovi  designer  di  talento  per  la  progettazione  di radiatori e scaldasalviette innovativi.

Il concorso è  aperto  a  tutti  gli  studenti,  italiani  e stranieri, che  frequentino  le  facoltà  di  Ingegneria  e Architettura,  nonché  le  scuole  superiori  di  grafica  e  design, e agli architetti,  purché  siano  nati  dopo  il  1°  gennaio  1977.  I  candidati,  singoli  o  in  gruppo,  divisi nelle  rispettive  categorie  “Studenti”  e  “Architetti”  dovranno  presentare –  a  partire  dal  1° settembre ed entro il 30 novembre  2017 –  il  progetto di  un termoarredo innovativodal punto di vista tecnico ed estetico

“Abbiamo lasciato massima libertà di scelta quanto a materiali funzionamento”, spiega Filippo  Arbellia, CEO di Scirocco H , “così  come  non  abbiamo  imposto nessuna  limitazione  sui  valori  di  resa  termica,  anche  se  è  scontato  che  una  resa  più  alta  darebbe maggiore  possibilità  di  impiego  e  di  conseguenza  maggiori  probabilità di arrivare alla produzione. Nella valutazione finale un occhio di  riguardo sarà  destinato  alle innovazioni  tecnologiche,  relative  anche  al  ciclo  produttivo  del  radiatore.”

Il  vincitore di ciascuna categoria, scelto da una giuria composta dalla direzione dell’azienda e da  esperti e giornalisti  specializzati, riceverà  un  premio  in  denaro rispettivamente: 2.000  euro  per  la  categoria  Studenti  e  5.000  euro  per  la categoria Architetti. Se i progetti saranno adottati dall’azienda per essere messi  in  produzione, i rapporti , anche economici, relativi alla proprietà intellettuale saranno regolati da uno specifico contratto.

La premiazione si svolgerà a  Milano nel prossimo gennaio.
 

Il Regolamento e le schede di iscrizione