News & Press

Tutti i linguaggi del Pop italiano
Si sposta da Roma a Napoli, alla Reggia di Portici, la quinta edizione ‘Italianism’, la conferenza creativa indipendente dedicata alla lingua e alle specificità della cultura italiana: il tema è la musica italiana dell’ultimo cinquantennio, intorno alla quale si svolgono performance e mostre, con l’intervento di designer, scrittori, fotografi, produttori, distributori, promoter, art director, registi.

Questi gli appuntamenti in programma:

Il 10 maggio (dalle 10 alle 22) Creative Match: 11 tra le più importanti scuole italiane di specializzazione della creatività affronteranno la realizzazione di un progetto di comunicazione richiesto da un vero  committente. In competizione le squadre di AANT Roma, ABAN Napoli, IED Milano, IED Roma, IUAD Napoli, Politecnico Milano, Politecnico Torino, Quasar Roma, RUFA Roma, Sapienza Roma, Università Federico II Napoli.

L'11 maggio (dalle 11 alle 13): Graphics & Music, masterclass con Jonathan Barnbrook: il rapporto tra grafica e musica visto dall’art director che dal 2000 ha curato le copertine e l’immagine di David Bowie.

Ancora l'11 maggio (dalle 15 alle 18): convegno Le parole della musica italiana con Sandro Cappelletto, Francesco Lettieri, Cristina Morozzi, Vito Nesta, Alice Pasquini, Populous, Federico Vacalebre. Visualizzazioni a cura di sette network creativi, tra grafica, illustrazione e fotografia: ADCI Campania, IDEA Academy Roma, Lahar Magazine Pelo Magazine, Pangramma Torino, Print Club Torino, RVM Magazine.

Dal 10 al 20 maggio saranno aperte anche tre mostre, a cura di Giovanna Talocci (Talocci design)

 
 
  • Forma e funzione per la musicaPolitecnico di Milano, Politecnico di Torino, Università Federico II di Napoli e La Sapienza Università di Roma analizzano il rapporto tra musica e design attraverso il racconto delle aziende, dei laboratori e delle persone che in Italia hanno saputo innovare il mondo dei supporti musicali, degli apparecchi per la diffusione del suono e degli strumenti musicali.
  • Italianisimm’: Federico Vacalebre, capo della redazione Cultura e Spettacoli del quotidiano Il Mattino, ha selezionato 21 tra i migliori autori della musica napoletana, raccontate visivamente attraverso da scatti fotografici e illustrazioni realizzati da LABper un laboratorio irregolare di Napoli e MiMaster Illustrazione di Milano.
  • Dieci copertine: presentazione dei 30 lavori vincitori del concorso organizzato da Italianism, che chiedeva di reinterpretare dieci copertine di dischi importanti per la musica italiana degli ultimi cinquant'anni.


Italianism
10-11 maggio 2018
Reggia di Portici, Napoli