News

Cibo al cinema
La settimana milanese dedicata al cibo offre anche un appuntamento di cinema: la proiezione del documentario Theater of Life, di Peter Svatek, dedicato al Refettorio Ambrosiano, la mensa creata dallo chef Massimo Bottura durante Expo 2015 per rispondere alla semplice e necessaria domanda: “E se il cibo sprecato potesse nutrire tutti gli affamati del mondo?”.

L'esperienza di Bottura ha dato vita a un modello che si sta diffondendo in tutto il mondo,  ed è stata ripresa dal regista canadese Peter Svatek che ha documentato il lavoro al Refettorio di chef come René Redzepi, Daniel Humm, Virgilio Martinez e Alain Ducasse, che lo hanno aiutato a cucinare per i senzatetto e i bisognosi delle periferie di Milano.

L’evento di Milano ha dato vita a un modello che si sta diffondendo in tutto il mondo: Il progetto si chiama Food for Soul ("Cibo per l’anima") e consiste nella creazione di mense in luoghi abbandonati nelle periferie delle città e la preparazione dei pasti utilizzando eccedenze alimentari per le persone bisognose.

Presenta il documentario MDFF Milano design Film Festival, in collaborazione con la casa di distribuzione Wanted. Alla serata partecipano, con il regista, Cristina Tajani, Assessore alle Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse umane del Comune di Milano, Giulio Iacchetti, designer, Luciano Gualzetti, direttore della Caritas Ambrosiana. Modera l’incontro Silvia Robertazzi, curatrice di Milano Design Film Festival insieme con Antonella Dedini.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.
 

Food For All!
Theater of Life

7 maggio, ore 20.30
Fondazione Giangiacomo Feltrinelli
v.le Pasubio 5, Milan
o