News

Eccellenze del Nordest
A Catena di Villorba (Treviso), nella sede di Fabrica, si è svolta il 22 novembre, con il titolo 'Le fil rouge', una giornata dedicata alle eccellenze del Nordest, organizzata da ADI Veneto e Trentino Alto Adige per celebrare i due Compassi d’Oro alla carriera 2016 (l'imprenditore Luciano Benetton e il designer Roberto Pezzetta), Eleonora Toniolo (studente dell'Università IUAV di Venezia) che nella stessa edizione del premio ha ottenuto il premio Targa Giovani, e le numerose menzioni ottenute dalle aziende e dai designer del Veneto e del Trentino Alto Adige.




"Filo rosso, ovvero filo conduttore”, spiega ADI VTTA, "è la metafora che abbiamo scelto per indicare l'unione, tipica del design, di numerosi fattori: dall’intelletto ai materiali, alla ricerca, all'innovazione, alla trasformazione, alla produzione, fino al  consumo. Un insieme di  esperienze di persone e di industrie che quotidianamente seguono e districano, grazie al filo rosso del design, la matassa del quotidiano."



Roberto Santolamazza.



Alex Terzariol.



Paolo Favaretto.

L'iniziativa è stata presentata da Roberto Santolamazza, direttore di t2i, Alex Terzariol del Comitato esecutivo ADI, e Paolo Favaretto, per ADI VTTA.

Si è svolta poi la tavola rotonda Design: leva competitiva e di innovazione, condotta da Giorgio Tartaro, con Paolo Collini, rettore dell'Università Trento (Il valore economico del design per le imprese del nordest); Carlo Bagnoli dell'Università Ca’ Foscari di Venezia (Il valore strategico del design per la competitività delle aziende);  Alberto Bassi, Università IUAV di Venezia (Il significato del design per l’innovazione); Giorgia Zanellato, di Fabrica (Interactive design, come comunicarlo).



I PROGETTI SELEZIONATI

 

Compasso d'Oro alla carriera

LUCIANO BENETTON
“Nella nuova geografia economica e sociale del pianeta non possiamo fermarci entro i limiti, pur rassicuranti, di ciò che già conosciamo.”

ROBERTO PEZZETTA
“Più si allarga il diametro della tua conoscenza, più aumenta il raggio della tua ignoranza. Vecchio diagramma applicabile a quasi tutte le professioni, e a quella del designer in modo particolare!.”

 

Menzioni d'onore

Design per il lavoro

ADD di Francesco Rota per Lapalma
 

Design per l’abitare

Autoreggente di Patrizia Bertolini per Horm.it

B.double di BCF Design con Stefano Como per BerndesKüche -

Scaletta di Elisa Giovannoni per Tubes Radiatori

Tibu di Torbjørn Anderssen e EspenVoll - Anderssen&Voll per  Magis

Traffic di Konstantin Grcic per Magis 
 

Design per la persona

Dahu Ski Boot di Nicolas Frey, Claudio Franco - Design&Develop per Dahu Sports Company                                         

Perpetua di Marta Giardini con Marco Bertolini (graphic designer) per Alisea Recycled&Reused Objects Design

Super record EPS 2015 di Nicola Sgreva e R&D Campagnolo, per Campagnolo
 

Ricerca teorica, storica, critica e progetti editoriali

Progetto cibo. La forma del gusto a cura di Beppe Finessi, graphic design di Artemio Croatto, per Mondadori Electa. Committente: Mart, Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento  e Rovereto
 

Design per la comunicazione

Ricostituzione di Davide Falzone con Silva Rotelli ed Elena Lattanzi per la Provincia Autonoma di Bolzano – Ufficio Servizio Giovani
 

Premio Targa giovani

Iole di Eleonora Toniolo, Università IUAV di Venezia, Corso di laurea in Disegno industriale. Relatore: Marco Zito

Attestato Targa giovani

Lulka di Anna Matosova, Libera Università di Bolzano,  Facoltà di Design e Arti. Relatore: KunoPrey