News

I valori di Enrico Baleri
Due incontri in Puglia con Enrico Baleri, architetto, designer e imprenditore, “amante degli equilibri difficili”, sui valori professionali ed etici che ispirano la sua vita professionale. Li promuove ADI Puglia e Basilicata in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Lecce, il MUST Museo Storico della Città di Lecce, il Corso di studi in Disegno Industriale, Dipartimento Dicar, del Politecnico di Bari.

Baleri in entrambe le occasioni discuterà con il pubblico dei valori che lo hanno guidato nel suo percorso di progettista e di imprenditore del design guidandolo nella gestione del progetto: Autenticità, Coerenza, Discrezione, Leggerezza, Evoluzione, Ecologia, Ironia, Internazionalità, Non-obsolescenza.

Il primo incontro, a Lecce, fa parte del ciclo Design Culture Lecture Series, le conferenze sul progetto dedicate ai professionisti, alle imprese e ai giovani da ADI Puglia e Basilicata, che quest’anno sono dedicate al rapporto tra designer e azienda, progetto e prodotto, con particolare attenzione sulla difficile relazione tra giovani e imprese, innovazione e tradizione.

Partecipano alla discussione, condotta da Roberto Marcatti, presidente di ADI Puglia e Basilicata, Nicola Elia, direttore del MUST, il Museo storico della città di Lecce, Fabiana Cicirillo, consigliere dell’Ordine Architetti di Lecce, e Toti Carpentieri, direttore del magazine Arte & Cronaca.

Il secondo appuntamento, a Bari, vede la partecipazione, insieme con Roberto Marcatti, del direttore del Dipartimento Dicar del Politecnico Giorgio Rocco, della coordinatrice del corso di laurea in Disegno industriale Rossana Carullo e di Antonio Labalestra, professore di Storia del design nello stesso Politecnico.


Entico Baleri. Alla ricerca dei valori

25 maggio, ore 17.30
MUST Museo Storico della Città di Lecce
via Ammirati 11, Lecce

26 maggio, ore 12
Politecnico di Bari, Dipartimento DICAR
Aula magna “Domus Sapientiae”
via Orabona 4, Bari