News

Il Sud alle origini del design
Viene presentato a Napoli, a cura di ADI Campania, il volume 'Design e Mezzogiorno tra storia e metafora', di Renato de Fusco e Raffaella Rosa Rusciano dedicato alle misconosciute origini del disegno per l'industria nel Sud d'Italia, protagonista europeo della Rivoluzione industriale.

Nel libro rivivono personaggi famosi, gli illuministi, le grandi famiglie, il cambiamento e la permanenza di usi e costumi: le vicende e gli uomini che portarono il regno delle Due Sicilie dall’agricoltura all’artigianato e da questo al design, il fenomeno delle aziende straniere che investivano al Sud, lo sviluppo artistico e culturale di queste regioni, il contributo allo sviluppo industriale dei Borbone e quello degli imprenditori siculo-napoletani, la coesistenza di una economia protezionista con un’altra liberista.

Alla presentazione napoletana del libro, che ha il patrocinio dell’Ordine degli Architetti PPC di Napoli e provincia, intervengono, con l'autore Renato De Fusco, Ambrogio Prezioso (presidente dell'Unione Industriali Provincia di Napoli), Maria D’Elia (consigliere dell'Ordine Architetti di Napoli e Provincia), Salvatore Cozzolino (presidente di ADI Campania), Roberto Marcatti (presidente di ADI Puglia e Basilicata), Francesco Perillo (scrittore e docente UNISOB). Sarò presente anche Angelo Punzi, amministratore delegato di GMA Generale Meccatronica Applicata, sponsor della pubblicazione del volume.
 

Renato De Fusco, Raffaella Rosa Rusciano, Design e Mezzogiorno tra storia e metafora, Bari, Progedit, pp. 216, € 22

 

Match onf the Book 2016
Design e Mezzogiorno tra sotria e metafora

4 luglio, ore 17.30
Unione Industriali, Sala D'Amato
p.zza dei Martiri 58, Napoli