News

Migliorare gli spaghetti
Il design riesce a rinnovare la cultura degli oggetti restando fedele alle tradizioni più radicate: è il tema dell’incontro del ciclo "Le imprese guidate dalle idee’ promosso da ADI Puglia e Basilicata con l'Ordine degli Architetti di Lecce e con il patrocinio del Comune di Lecce e del MUST.

Al centro dell’incontro la storia di spagh#ETTO, prodotto multifunzionale che innova e facilita la preparazione e il consumo del più tradizionale piatto della cucina italiana: è, in un unico oggetto, un dosatore di spaghetti, un tagliere personale e un poggiapentola. Tutti i pezzi sono uguali, prodotti in serie, ma tutti con differenti venature disegnate dalla natura. Il percorso che va dall’idea al consumo viene analizzato dall’ideazione all’ingegnerizzazione, attraverso il passaggio dalla fase di ricerca e sviluppo fino a quella di distribuzione e vendita.

Partecipano all’incontro, condotto da Roberto Marcatti, presidente di ADI Puglia e Basilicata, Alberto del Grosso, ingegnere e designer, Rocco De Matteis, presidente dell'Ordine degli Architetti di Lecce, Ubaldo Spina, Design Department Manager di CETMA.
 

L’impresa guidata dalle idee
Alberto del Grosso: spagh#ETTO

11 settembre, ore 17.30
MUST Museo Storico della Città di Lecce
via Ammirati 11, Lecce