News

Design mediterraneo
Colore, forma, idee: questa l'essenza qualificante del design mediterraneo secondo la nuova rivista 'MED. Design e lifestyle del Mediterraneo', dedicata a diffondere progetti e prodotti che rispondono alla specificità della cultura mediterranea.

Carlo Russo, editore della rivista con Design Diffusion World, definisce la sua nuova creatura "una finestra che guarda a sud. Intende raccontare il progetto nella sua totalità, quello del design e quello architettonico. La creatività di personaggi che operano in un territorio dal potenziale straordinario e per molti aspetti ancora poco conosciuto."

"MED si sviluppa su un asse editoriale Milano-Sicilia", continua Russo, "che ha richiesto la creazione di una redazione dedicata, perché siamo convinti che per esprimere il meglio dal contesto bisogna viverlo dall'interno". Direttore della nuova rivista è Gianni Portelli, art director dell'agenzia di comunicazione Spazio Vision e già direttore di Arredare Casa.

La presentazione della nuova testata, cui ADI Sicilia sarà rappresentata da Vincenzo Castellana, avviene in occasione del VI congresso regionale dell'Ordine degli Architetti a Ragusa Ibla, nel cuore del barocco del Val di Noto: un polo culturale e industriale cui aziende e investitori guardano con crescente interesse.

Per il lancio della rivista viene allestita anche una mostra con dodici progetti di designer siciliani, che esprimono la qualità del proprio lavoro a diverse centinaia di chilometri di distanza dai centri tradizionali dell'industria del bello. Un evento provocatorio anche nel titolo: L'isola che non c'è. La Sicilia, insomma, come terra fertile di idee ma evanescente, di cui la nuova rivista vuole favorire la capacità di comunicare con il mercato globale.
 

MED. Design e lifestyle del Mediterraneo
Mostra L'isola che non c'è

28 ottobre, ore 20.00
Auditorium San Vincenzo Ferreri
p.zza G.B. Hodierna, Ragusa Ibla (Ragusa)