News

Tra grafica e tecnica
Elettronica, robotica e di sistemi di computazione fisica sono oggi altrettanti strumenti di lavoro a disposizione dei progettisti grafici, e permettono loro di sperimentare nuovi linguaggi. Il numero 30 di 'Progetto grafico', la rivista edita da AIAP Associazione italiana del design della comunicazione visiva, si propone di fare il punto su questa situazione culturale e professionale contemporanea.

Progetto grafico 30 si interroga sul futuro della grafica attraverso due interviste a Casey Reas e Theo Watson,  un’inchiesta sulle sperimentazioni che mettono le tecnologie aperte al centro del progetto e una serie di articoli dedicati a esperienze italiane e internazionali nel mondo dell’open source.

"In un momento in cui più che mai l’innovazione tecnologica tocca profondamente gli ambiti professionali legati al design alla comunicazione e all’editoria ", spiega AIAP, "ci è sembrato importante riflettere sul rapporto tra tecnica e grafica."


Progetto grafico 30
Tecnologie aperte

a cura di Massimo Banzi, Serena Cangiano, Davide Fornari