News

ADI Design da leggere

Proseguono in giugno gli Incontri con gli autori sullo smartphone e sul tablet


In diretta streaming su Instagram e su Facebook gli appuntamenti di ADI Design da leggere, a cura del Dipartimento Generale ADI: libri recenti che parlano dei temi del design contemporaneo. Ogni mercoledì alle 18.30, su Instagram (adiassodesign) e su Facebook (ADI - Associazione per il Disegno Industriale) un dialogo con l'autore.

Ecco gli incontri di giugno:


3 giugno 2020, ore 18.30
Giorgio Bersano, Post-design, Meltemi 2019
Il design svincolato dalla matericità degli oggetti e delle sensazioni: interfacce digitali, servizi, temi sociali, maker, eco-friendly…

10 giugno 2020, ore 18.30
Mauro Panzeri, Graphic novel, Ledizioni 2019
Incontri, istruzioni per l'uso, storie di marchi, letture di libri e visite di mostre: un grafico che ha scelto la scrittura "perché forse disegnare non gli basta più”.

17 giugno 2020, ore 18.30
Pino Grimaldi,  Blur Design. Il branding invisibile, Fausto Lupetti 2019
Creatività, tecnologia, comunicazione, mercato e utente sono ormai parte di un processo unico: il libro di un grande designer della comunicazione di recente scomparso.

24 giugno 2020, ore 18.30
Domitilla Dardi, Vanni Pasca, Manuale di storia del design, Silvana 2019, con Dario Russo
Il design dalla metà dell'Ottocento a oggi: gli oggetti e i progettisti della modernità e del contemporaneo, i legami del design con l’arte, la tecnica, la comunicazione.
 



GLI APPUNTAMENTI DI MAGGIO 2020:

6 maggio, ore 18.30
Emanuele Quinz, Contro l'oggetto, Quodlibet 2020
La pluralità del design, dagli anni Sessanta del Novecento al design del XXI secolo.




13 maggio, ore 18.30
Daniela Piscitelli, First Things First, ListLab 2019
La comunicazione visiva come agente del cambiamento, a partire dalla progettazione per le emergenze.




20 maggio, ore 18.30
Alberto Improda, Il design crisalide, Editions Mincione 2019
Il design è ovunque: un rumore di fondo nelle aziende, una sensazione per le strade, quasi un’idea della società.




27 maggio, ore 18.30
Raimonda Riccini, Tomás Maldonado. Bauhaus, Feltrinelli 2019
Eredità e critica della tradizione del Bauhaus negli scritti di uno dei fondatori della Scuola di Ulm