News

Un souvenir per il Tempio di Serapide

Un concorso di design per il sito archeologico di Pozzuoli


C'è tempo fino al  20 novembre 2021 per presentare il progetto di un souvenir che contribuisca all'immagine del "Tempio di Serapide", o Macellum, il sito archeologico di Pozzuoli, presso Napoli, che risale al I secolo d.C. Il sito, molto importante dal punto di vista archeologico, storico e iconografico, è stato anche per secoli il misuratore del bradisismo: il lento sollevamento e abbassamento del suolo che caratterizza l’area flegrea.

Il concorso è promosso, con ADI Campania, dalla società La Terra dei Miti, dalle associazioni culturali Amartea e Aporema Onlus e da Graficamente, la società che gestisce il sito del Macellum per il Parco Archeologico dei Campi Flegrei.

Al di là del tema specifico, l'iniziativa vuole contribuire alla diffusione della cultura del progetto nel territorio e di stimolare l’interazione tra la storia culturale della Campania, la tradizione artigianale e la creatività del progetto. Designer, architetti, ingegneri e progettisti in generale sono chiamati a confrontarsi con un tema di piccola scala interpretando il passato, l’identità e la tradizione attraverso nuove chiavi di lettura contemporanee. Nessun limite alla scelta dei materiali, purché ecosostenibili o di recupero e riciclabili. Quel che conta è la dimensione tecnologica delle proposte e l'esperienza sensoriale e materica del linguaggio espressivo adottato.

La premiazione il 5 dicembre ad Arkeda, il salone napoletano della Fiera d'Oltremare dedicato all'architettura, all'edilizia al design e all'arredamento.


Il bando e la scheda di partecipazione