News

Vito Noto a Chiasso

La mostra antologica del designer 


La prima antologica della carriera del designer svizzero Vito Noto (1955) ripercorre ne ripercorre l'itinerario, e le idee di progetto. In mostra al M.A.X. Museo del Centro Culturale Chiasso oltre duecento pezzi: modelli, prototipi, disegni tecnici, bozzetti, logotipi, ma anche prodotti e macchine. Quarant'anni di carriera tra visual, product e industrial design, selezionati a cura di Mario Piazza e Nicoletta Ossanna Cavadini.

Noto, dopo il diploma alla Scuola Politecnica del Design di Milano, ha studiato a Zurigo, Parigi e Amburgo, per poi rientrare in Canton Ticino e aprire uno studio a Cadro, presso Lugano. Ha lavorato a progetti per l'industria tessile, per aziende svizzere e italiane e nel settore degli elettromedicali, ma si è occupato anche di corporate image, branding e identità visiva. Suo è anche anche il disegno di francobolli e monete commemorative per la Confederazione elvetica. Tutto l'archivio professionale di Noto è stato donato al museo.


Vito Noto. Quarant’anni di grafica e design. Il senso delle idee
8 maggio - 11 settembre 2022
m.a.x. museo 
via Dante Alighieri 6, Chiasso
 

In alto: Vito Noto, Giorno/Notte, orologio da polso per Pierre Junod, 2016.